Il contratto di sviluppo software è il contratto per mezzo del quale un programmatore oppure un software house cedono a un terzo un programma informatico.

Che cos’è il contratto di sviluppo software?

Il contratto di sviluppo software è un contratto atipico poiché non direttamente disciplinato dal nostro Codice Civile che permette ad un soggetto di ottenere un software appositamente creato per le sue esigenze oppure la customizzazione di un programma già realizzato.

Perché redigere un modello di contratto di cessione?

Per poter vendere o concedere in utilizzo un software è necessario che anche il contratto di cessione sia definito dopo l’analisi specifica del software che è stato realizzato, del tipo di cliente che lo dovrà utilizzare, dalle sue esigenze in particolare in tema di operazioni che il software deve compiere e delle varie funzionalità dello strumento. Tutto questo va contrattualizzato in un modello da utilizzare per tutti i tuoi clienti ai quali vorrai cedere un software.

Come redigere un contratto di sviluppo software?

Gli elementi che sicuramente non devono mancare in un contratto di sviluppo software sono:

  • dati del cliente con ogni elemento necessario per la sua identificazione;
  • i servizi offerti nel dettaglio, comprensivi della durata di ognuno di essi;gli o
  • obblighi del cliente anche in relazione all’eventuale consegna delle informazioni e del materiale necessario per la realizzazione del software;
  • la definizione di ciascuna delle fasi del progetto;
  • l’eventuale possibilità di cedere il software a terzi;
  • i tuoi obblighi in tema di prestazioni da eseguire e tempistiche entro le quali sarà completata ciascuna di esse;
  • il costo della tua attività e i termini di pagamento;
  • l’eventuale recesso per te oppure per il cliente e le relative modalità di esercizio;
  • le previsioni relative alla proprietà intellettuale e dei diritti d’autore del software creato;
  • i mezzi di comunicazione per lo scambio di informazioni con il cliente;
  • i tempi degli interventi in caso di vizi e malfunzionamenti;
  • l’eventuale risoluzione del contratto in caso di cliente inadempiente o soggetto a procedute concorsuali;
  • l’obbligo di riservatezza per le informazioni ottenute del cliente;
  • il numero di modifiche possibili del software realizzato che siano comprese;
  • l’eventuale costo delle successive modifiche;
  • l’indicazione della possibilità di usufruire di collaboratori esterni per la realizzazione del software o anche solo di alcune funzionalità di esso;
  • vari esoneri di responsabilità per la tua tutela;
  • la limitazione del valore di eventuali questioni legali al valore del contratto in modo tale da evitare maggiori esborsi rispetto a quanto guadagnato con il software ceduto;
  • l’informativa per il trattamento dati ai fini del Gdpr;
  • l’indicazione del foro competente per le eventuali controversie legali.

A chi affidarti per avere un contratto per sviluppo software perfetto per te?

Un contratto per sviluppo software non è solo un documento, ma è l’unico strumento di difesa e tutela del tuo lavoro. Dopo l’investimento per realizzare un software davvero di valore non puoi pensare di proteggere appieno il tuo

Per essere davvero tutelato è necessario affidarti a uno Studio Legale specializzato nella contrattualistica per farti redigere un contratto di sviluppo software, un contratto di social media marketing oppure un contratto di sviluppo di siti web.

Leave a comment

Simple Ways to Smart Solutions!