Il contratto per la realizzazione di un sito web è il contratto con il quale una agenzia marketing o un freelance offrono a un’azienda di realizzare un sito web o un’e-commerce.

Cos’è il contratto per la realizzazione di un sito web?

Il contratto per la realizzazione di un sito web non è disciplinato dal nostro codice civile ma per parte della Giurisprudenza sono applicabili le norme che regolano il contratto di appalto. Il problema è che l’applicazione della disciplina dell’appalto può essere pericolosa per l’agenzia marketing poiché si trova a dover assolvere a un’obbligazione di risultato e non di mezzi.

Perché redigere un modello di contratto per la realizzazione di un sito web

Al fine di essere tutelato per il tuo lavoro, è necessario avere un fac simile on un modello di contratto per la realizzazione di un sito web da poter sfruttare con qualsiasi cliente e così da evitare di investire nuovo tempo e denaro per ogni nuovo cliente.

Come redigere un contratto di sviluppo di siti web?

Ogni contratto di sviluppo di siti web è diverso e anche le relative clausole posso cambiare moltissimo da un contratto ad un altro ma questi sono gli elementi che non possono mancare:

  • i dati specifici di qualsiasi cliente;
  • nello specifico che tipo di sito andrai a sviluppare e di quante pagine sarà;gli obblighi del cliente anche in relazione all’eventuale consegna del materiale come foto, video o testi per il sito;
  • i tempi di sviluppo e di approvazione del mockup del sito da sviluppare;
  • i tempi per la messa online del sito e dell’eventuale attività di aggiornamento e backup;
  • i tuoi obblighi in tema di attività da svolgere e tempistiche entro le quali saranno svolte le varie attività;
  • gli obblighi e le responsabilità in tema di acquisto del dominio o dell’hosting provider;
  • l’ammontare e i termini di pagamento per la realizzazione del sito;
  • l’eventuale recesso riconosciuto al cliente ed eventuali tempistiche entro o dopo le quali è possibile recedere dal contratto;
  • i mezzi di comunicazione scritta per lo scambio delle informazioni con il cliente come mail o applicazioni di messaggistica istantanea;
  • l’eventuale risoluzione del contratto per il caso di cliente inadempiente;
  • l’obbligo di consegna delle password e credenziali di accesso al CMS;
  • l’obbligo di riservatezza per le informazioni scambiate con il cliente;
  • la possibilità di avvalerti di collaboratori esterni per tutto o parte del lavoro da svolgere;
  • le indicazioni in relazione all’acquisto di plugin e software di terze e relative responsabilità;
  • specifici esoneri di responsabilità in relazione alle normative ad esempio sul commercio elettronico, codice del consumo o Gdpr;
  • la limitazione del valore di eventuali cause legali al valore del contratto così da limitare l’eventuale esborso economico in caso di colpa;
  • la possibilità di oscurare il sito web se il cliente non salda il prezzo;
  • l’informativa specifica per il Gdpr;
  • il foro per le eventuali cause;

A chi affidarti per avere un contratto contratto di realizzazione sito web perfetto per te?

Il contratto di realizzazione del sito web è l’unico mezzo di tutela a tua disposizione in caso di problemi con il tuo cliente. Solamente con un contratto davvero tutelante potrai evitare eccessivi costi e tempi lunghi per ottenere quanto ti spetta.

Per fare ciò devi affidarti a uno Studio Legale con grande esperienza nella contrattualistica e che sia estremamente specializzato nel Diritto del Digitale così da farti redigere un contratto di sviluppo di siti web, un contratto di link building, un contratto di web marketing, un contratto di social media marketing o un contratto di consulenza SEO.

Leave a comment

Simple Ways to Smart Solutions!